Come sbiancare i denti a casa

Il mercato contiene un sacco di diversi farmaci per lo sbiancamento dei denti, e costosi servizi di cliniche odontoiatriche, che non tutti possono permettersi. Non tutti decidono di chimica sbiancante.

Oggi parliamo di procedure che si possono tenere in casa. Che non danneggia lo smalto e non causeranno danni alla salute. Naturalmente, questi trucchi non sostituiranno trekking dal dentista, ma con l'uso regolare renderà più leggero sorriso in diverse tonalità e rafforzare le gengive.

Esistono da decenni modi dimostrato di sicurezza di sbiancamento dello smalto dei denti, che può e non è così efficace come le costose procedure e strumenti, ma economici, disponibili e non richiedono particolari sforzi. Sì, e i prodotti necessari per schiarire i denti, sempre a portata di mano: il succo di limone, bicarbonato di sodio, frutto di fragole e fragoline di bosco, carbone attivo, carbone di legna, il perossido di idrogeno, sale, etc.

Curcuma. Uno sbiancante con le proprie mani

American video blogger Drew Kenol ha rivelato che nel mondo moderno è possibile lavarsi i denti e uccidere la carie con una miscela di alcuni ingredienti, che potrebbe sostituire l'abituale ci dentifricio.

curcuma

Kenol offerto un incredibile ricetta per la preparazione della miscela, che gli antichi indiani usavano ancora un paio di millenni fa, già allora potenze sua cavità orale in igiene e avere i denti più bianchi di quelli europei.

Video blogger offre fabbricare una speciale miscela di-pasta (non uno), utilizzando solo tre componenti - pestate in polvere di curcuma, olio di cocco e olio di menta piperita.

Mescolare 1 cucchiaino di curcuma in polvere con la stessa quantità di olio di cocco puro e 2-3 gocce di olio di menta piperita. Utilizzare come un normale dentifricio. Tale miscela protegge lo smalto, visibilmente schiarisce i denti e rinfresca la bocca.

Il bicarbonato di sodio

Bicarbonato di sodio – ancora una candeggina naturale. Una delle qualità benefiche di questa sostanza è che è assorbito smalto, eliminando la placca e le macchie di luce. Come usare correttamente il bicarbonato di sodio per sbiancare – leggi qui sotto.

L'applicazione di bicarbonato di sodio come dentifricio

  • Mescolare un cucchiaio di bicarbonato di sodio con un po ' d'acqua.
  • La consistenza risultante di massa dovrebbe essere simile al dentifricio.
  • Spennellare con l'aiuto di questa miscela denti.
  • Cercate di non ingerire.
  • Lasciare riposare il composto sui denti per 10 minuti.
  • Sciacquare la cavità orale con acqua tiepida.
  • Attendere 5 minuti e spazzolare i denti con dentifricio, come al solito.

La miscela di bicarbonato di sodio e dentifricio

  1. Mescolare una piccola quantità di dentifricio e bicarbonato di sodio.
  2. Pulire con questo composto i denti.
  3. Sciacquare la cavità orale con acqua tiepida.

Entrambi questi metodi sono abbastanza efficaci, è possibile applicare per lungo tempo. Il primo metodo richiede più tempo, ma i suoi risultati migliori, si prega di notare che si può utilizzare non più di 1 volta a settimana. Il secondo metodo di sbiancamento dei denti è consentito utilizzare un paio di volte a settimana, inoltre, ci vuole molto meno tempo.

Il bicarbonato di sodio e perossido di idrogeno

Mescolare una piccola quantità di perossido di idrogeno con una piccola quantità di bicarbonato di sodio per fare una pasta. Lavarsi i denti come al solito.

O :

  • 1 cucchiaio di perossido di idrogeno 3% aggiungere mezzo bicchiere di acqua.
  • Dopo un'accurata pulizia dei denti, abbassare spazzolino da denti in una soluzione leggermente cospargere bicarbonato di sodio e lavarsi i denti, poi sciacquare la bocca con il restante composto, e poi con acqua pulita.

Il perossido di idrogeno è un agente antibatterico e funziona come un purificatore della bocca e delle gengive, liberando la cavità orale da germi.

Il bicarbonato è abrasivo, come carta vetrata, quindi fate attenzione, assicurarsi che il composto era abbastanza perossido di idrogeno, perché può danneggiare lo smalto. La pasta non deve essere sabbioso, in generale, e in realtà dovrebbe essere morbido.

A causa dei rischi legati alla deglutizione del prodotto, non praticano questo metodo è molto spesso (per un massimo di una settimana al mese).

Dobbiamo ricordare che il perossido di idrogeno è un agente ossidante che può causare danni alle gengive, dopo frequenti e l'uso ripetuto.

In crepe cadrà sostanze coloranti di alimenti e bevande, che elimina pulizia convenzionale impossibile.

Aceto di sidro di mele

Aceto di sidro di mele è adatto a molti scopi. Uno di loro – sbiancamento dei denti. Al palato, questo metodo non è molto, ma la sua efficacia è indiscutibile. Come utilizzare aceto di sidro di mele per sbiancare i denti, leggere qui di seguito.

mela-aceto

Risciacquo di aceto di sidro di mele per la bocca

  • Versare un piccolo bicchiere di aceto.
  • Fai un sorso, non ingoiare il liquido.
  • Sciacquare bene la bocca.
  • Dopo questo sputare.
  • Sciacquare la cavità orale con acqua tiepida.

Applicare tale metodo non è consigliabile, una volta a settimana. Il sapore di aceto un po ' sgradevole, ma i risultati ottenuti giustificare questa mancanza.

Aceto di sidro di mele e bicarbonato di sodio

  • In una piccola ciotola, mescolare l'aceto di mele e bicarbonato di sodio fino a quando la consistenza del dentifricio.
  • Applicare la massa risultante sui denti.
  • Lasciare agire per 5-10 minuti.
  • Sciacquare la cavità orale con acqua tiepida.
  • Poi spazzolare i denti come al solito.

Sbiancamento con l'aiuto di bicarbonato di sodio e grassi non è possibile applicare molto spesso e lavorare con loro bisogno di attenzione. C'è il rischio di assottigliamento dello smalto e la comparsa di microscopici graffi, che in futuro può portare non solo a danno dei denti, ma ancora di più per l'oscuramento.

Per lo sbiancamento dello smalto senza conseguenze ci sono altri meravigliosi strumenti – ad esempio, l'olio di noce di cocco. Si scopre, è utile non solo per la pelle e capelli, ma anche perfettamente dissolve inquinamento, tartaro, rimuove germi e placca. Dotato di proprietà antibatteriche, olio di cocco può essere utilizzato per la prevenzione della carie.

L'olio di cocco

Olio di cocco – olio vegetale, estratto dalla polpa della noce di cocco, contiene un numero record di grassi saturi.

Il componente principale dell'olio – acido laurico . Di olio di cocco circa il 50% di acido laurico, che è considerato il contenuto di un record tra gli altri prodotti.

noce di cocco-olio

I modi più popolari applicazioni di olio di cocco per l'igiene orale: olio risciacquo e l'aggiunta di un prodotto in pronta dentifricio.

Sciacquatrice per lo sbiancamento dei denti di olio di cocco in casa è molto semplice, è costituito da un solo ingrediente, hai bisogno di:

  • Un cucchiaino di olio di cocco.

Come cura per sbiancare lo smalto dei denti con l'aiuto di olio di cocco in casa:

  1. L'olio di cocco ha una diversa consistenza, a seconda della temperatura ambiente, ma è sempre scioglie dal calore umano. Di solito il prodotto è abbastanza solido.
  2. Per lo sbiancamento dello smalto, è necessario prendere incomplete cucchiaino di fondi e mettere in bocca. Una volta che comincia a sciogliersi, e la consistenza sarà simile di semi di girasole o olio d'oliva.
  3. È ora necessario rotolare tra i denti, imitando il risciacquo con acqua.
  4. La procedura dura 10-15 minuti. Durante questo tempo, l'olio cambierà la sua consistenza, alla fine sarà abbastanza liquido.
  5. Trascorso questo tempo, un sacco di bisogno di sputare. In nessun caso può ingoiare, così come il burro tirato fuori dei denti e dei tessuti della cavità orale un gran numero di microbi e sostanze nocive.
  6. Sciacquare bene la bocca con acqua non inferiore a 40 °C, per eliminare tutti i residui di olio. È possibile aggiungere un po ' di sale.

Dopo la tale sbiancamento denti diventano molto liscia e incredibilmente pulito. Questo stesso strumento utilizzato per la disintossicazione del corpo, è considerato uno dei migliori per preservare la giovinezza e la bellezza.

L'olio di cocco per la pulizia dei denti:

È anche possibile mescolare un po ' di olio di cocco con il bicarbonato di sodio e di lavarsi i denti con questa miscela.

O semplicemente applicare la quantità necessaria di olio per i denti prima di lavarsi i denti. Lasciare per 15-20 minuti, quindi ben pulito in modo tradizionale.

Qualche goccia di olio di cocco su un panno pulito e strofinare in ogni dente.

Ripetere questa procedura può essere 2-3 volte a settimana.

Acido laurico perniciosa influenza sulla vita dei batteri della cavità orale che provocano l'alito cattivo, carie e malattie parodontali. In particolare, questa sostanza in modo efficace alle prese con una sorta di Streptococcus mutans – la principale causa di formazione di cavità.

Con l'uso regolare di olio di cocco riduce la quantità di placca, che promuove la prevenzione delle malattie parodontali. Recenti studi hanno dimostrato che l'olio di cocco distrugge la placca, quindi, protegge le gengive da infiltrazioni di infezioni e batteri in questa zona, impedendo lo sviluppo di gengiviti e altre condizioni patologiche. Secondo diversi lavori scientifici, l'efficacia dell'olio di cocco in relazione a questi tipi di batteri è paragonabile con l'efficienza di clorexidina.

Pertanto, l'applicazione di olio di cocco aiuta a prevenire la carie e protegge da malattie gengivali.

Olio dell'albero del tè

Sbiancamento dei denti a olio dell'albero del tè è diventato uno dei temi più caldi sul forum, dove si discute casa la bellezza in tutte le sue manifestazioni. Davvero, sbiancamento dei denti tradizionali rimedi popolari – perossido, bicarbonato di sodio, carbone – è molto traumatico per le gengive, e olio di tea tree per lo sbiancamento dei denti può diventare una via d'uscita.

Il modo più semplice per: inumidire un batuffolo di cotone con olio e strofinare i denti da tutti i lati. Sciacquare la bocca con una soluzione debole di acqua con limone/aceto di mele

olio di tea-tree

Pulizia dei denti con olio di tea tree:

  • Dopo aver lavato i denti regolare spazzolatura con dentifricio, sciacquare bene la bocca.
  • Applicare lo stesso spazzolino da denti 2-3 gocce di olio di tea tree direttamente dalla bolla e pulire i loro denti.
  • Sciacquare bene la bocca, preferibilmente con acqua calda bollita e lavi la spazzola sotto l'acqua corrente.

Per inciso, dopo questa procedura, l'odore di olio di tea tree non è successo. Né per lui mi prendeva, ma frustrante. Ha dovuto sciogliere un cucchiaino di sale in un bicchiere d'acqua (si sale invece di prendere il succo di limone o un paio di cucchiaini di aceto di mele), e già questo risciacquo olio ha.

Tale igiene aiuterà a sbarazzarsi dei restanti batteri dopo la prima pulizia e dare un sorriso bianco.

Ripetere la procedura dopo 3-4 giorni.

Durante la pulizia dei denti a olio dell'albero del tè può essere un po ' intorpidito la lingua o le labbra. Ma questa sensazione passa in fretta, e con l'uso regolare si verifica coinvolgente e queste manifestazioni scompaiono per sempre.

Olio dell'albero del tè può causare irritazione delle gengive, non può essere inghiottite, così come è in grado di bruciare l'esofago. Va ricordato che l'olio dell'albero del tè è necessario applicare solo come esterno di fondi. Se l'olio dell'albero del tè in grande quantità entrato, può avere un impatto sul corpo sotto forma di nausea, diarrea, confusione, disturbi dell'orientamento del movimento.

Se si utilizza rimedi popolari, non dimenticatevi di eventuale intolleranza individuale piante. Ascolta il tuo corpo, per evitare reazioni allergiche.

Risciacquo con olio di tea tree:

Se applicare una soluzione di 5 gocce 100% di olio di tea tree in 1/2 tazza di acqua per il quotidiano il risciacquo dopo la pulizia dei denti, l'effetto della procedura sarà visibile già dopo un paio di settimane.

Questa procedura può essere effettuata sia prima pulizia, e dopo. Prima lettura si svolge per mitigare corporeo in bocca, che poi effettivamente eliminati durante la pulizia della spazzola con la pasta. Dopo la pulizia, sciacquare la bocca effettua qualità e delicata per l'igiene orale.

E ancora:

  • Quando sensibile dello smalto mescolare tre gocce di tea tree con un cucchiaino di succo di aloe e spalma in smalto. Tale metodologia rafforza i denti e illumina.
  • Ogni volta dopo aver mangiato strofinare la soluzione a base di gocce di tea tree e un cucchiaino di acqua minerale. Questa ricetta elimina i cerotti alla nicotina placca.
  • Per eliminare i tumori, ascessi e ridurre il dolore utilizzare imbevuto di etere di tea tree un batuffolo di cotone e mettere su un sito danneggiato nella cavità orale
  • Quando flux si può sciacquare la bocca ogni tre ore con una soluzione di olio di tea tree e di acqua (5 gocce in un bicchiere d').

Fragole con pasta/scrub

Sin dai tempi antichi, il popolo ha richiamato l'attenzione sulla proprietà sbiancanti fragole. La scienza moderna offre la seguente spiegazione di questo effetto: le fragole contengono acido salicilico, che distruttivo agisce sulle sostanze che causano la colorazione dello smalto dei denti. Sarebbe una grave omissione non sfruttare queste conoscenze nella pratica

fragola

Ci sono diversi modi su come è possibile utilizzare le fragole per lo sbiancamento dei denti. Alcuni di loro sono presentati qui di seguito.

Massaggiare fragole

  • Prendete una bacca di fragole.
  • Tagliate a metà.
  • Strofinare metà di fragole sulla superficie dei denti.
  • Lasciare agire per 5-10 minuti.
  • Dopo di che pulire i denti, dentifricio, come al solito.

È il modo perfetto per sbiancare i denti senza costi di tempo e denaro. A seconda delle circostanze può essere applicato due volte alla settimana.

Fragole con bicarbonato di sodio

  • Schiacciare uno o due fragole.
  • Utilizzare il succo per la pulizia dei denti.
  • Attendere 5 minuti.
  • Cucchiaio di bicarbonato di sodio, mescolare con una piccola quantità di acqua per formare una massa pastosa.
  • Spazzolare i denti con il suo aiuto.
  • Sciacquare la cavità orale con acqua tiepida.
  • Pulire i denti, dentifricio, come al solito.

Questo metodo richiede più tempo, ma è molto efficace. La combinazione di fragole e bicarbonato di sodio fa miracoli quando si tratta di sbiancamento dei denti. Allo stesso tempo, una semplice miscela di questi due componenti non dà questo risultato, quindi, è molto importante utilizzare il loro turno.

Come sbiancare i denti fragola in pasta:

Sale marino bene sbiancare i denti. A causa del suo alto contenuto di iodio, il sale ha proprietà antisettiche e antifungine.

Prendiamo le fragole fresche, mosto suo cucchiaio, mescolare con il prezzo più poco sale marino (si possono macinare da soli in un macinino da caffè), applicare sullo spazzolino e leggeri movimenti dolci massaggiare i denti in pochi minuti.

Naturalmente, il sale marino può essere sostituito e semplice, di cucina...